Home > News > Agricoltura, denuncia di infortunio telematica obbligatoria dal 9 ottobre
25 set 2018

Agricoltura, denuncia di infortunio telematica obbligatoria dal 9 ottobre

L’INAIL, con circolare n. 37 del 24 settembre 2018, ha comunicato che dall’1 ottobre 2018 è disponibile il servizio telematico di denuncia/comunicazione di infortunio online per i datori di lavoro del settore agricoltura.

Per accedere ai servizi telematici dell’Istituto, i datori di lavoro agricoli devono essere in possesso del profilo di “Utente con credenziali dispositive”, acquisibile tramite il servizio “Richiedi credenziali dispositive” disponibile sul portale istituzionale, oppure effettuando l’accesso con: Spid; Pin Inps; Carta Nazionale dei Servizi (Cns).

Gli intermediari ed i loro delegati possono accedere al servizio per l’inoltro della denuncia/comunicazione di infortunio per il settore agricoltura con le credenziali già in loro possesso e utilizzate per effettuare gli adempimenti per conto delle aziende in delega.

Dal canto loro i lavoratori, in caso di infortunio, devono fornire al datore di lavoro agricolo il numero identificativo del certificato medico, la data di rilascio e i giorni di prognosi indicati nel certificato stesso.

Qualora il lavoratore non disponga del numero identificativo del certificato, dovrà fornire al datore di lavoro il certificato medico in forma cartacea.

Ad ogni modo, si evidenzia che l’obbligo di avvalersi esclusivamente del servizio telematico di denuncia/comunicazione di infortunio decorre dal 9 ottobre 2018.


Scarica la circolare
Fonte: eDotto